MAUTO Menu

In ricordo di Mariella Mengozzi, il Museo Nazionale dell’Automobile bandisce per l’anno 2024 una “Borsa di Studio per la Ricerca sul Restauro delle Automobili d’epoca” che sarà assegnata annualmente, con il patrocinio dell’Università di Torino e in collaborazione con la Fondazione Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale”.

Nell’ottica di elaborare una metodologia scientifica sul tema della conservazione e del restauro dell’automobile, è attiva una collaborazione tra il Museo Nazionale dell’Automobile e la Fondazione Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale”, nella cui cornice sarà erogata la Borsa di studio in oggetto, per favorire e incentivare la formazione specialistica di restauratori e conservatori del patrimonio nell’ambito della cultura automobilistica a livello pubblico e privato e garantirne la corretta salvaguardia quale testimonianza dello sviluppo tecnico-scientifico della storia industriale italiana.

La Borsa intende finanziare attività di studio e ricerca finalizzate ad approfondire gli ambiti tematici per la definizione di una corretta metodologia di intervento su manufatti polimaterici di specifico interesse del Museo Nazionale dell’Automobile, in particolare, sul caso di studio della Carrozza di Bordino che sarà oggetto di un restauro conservativo statico accompagnato dalla realizzazione di una replica funzionante in scala 1:1.

La Borsa di studio prenderà avvio da Maggio 2024 e avrà una durata di 6 mesi.

La candidatura dovrà pervenire entro le ore 12.00 del 15 marzo 2024.

Modalità e termini di presentazione della domanda: visualizza il bando