MAUTO Menu

Giovedì 18 gennaio, ore 18

Piazza del Museo

DALLA VOLSKWAGEN A DAVID BOWIE. RITRATTO DI CHRIS BURDEN

Attraverso la visione guidata di un documentario dedicato all’artista americano, Gianluigi Ricuperati racconta – a partire da un’iconica performance – la sua relazione con la Volkswagen Beetle.

Sono gli Anni Settanta. David Bowie esce con l’album Heroes in cui è presente la canzone Joe the lion. C’è fermento culturale, l’arte ispira l’arte. Dopo aver assistito, a Berlino, alla performance di Chris Burden in cui si mostra inchiodato alla Volkswagen Beetle, Bowie gli dedica questo passaggio: Nail me to my car and I’ll tell you who you are /Inchiodami alla macchina e ti dirò chi sei.

Il Duca Bianco non è l’unico artista a subire l’influenza di Burden, anche Laurie Anderson ne resta affascinata tanto da dedicargli l’intero testo “It’s not the bullet that kills you – it’s the hole”.

Aperitivo a seguire

Per informazioni e prenotazioni: prenotazioni@museoauto.it