MAUTO Menu

CONCLUSA

Geniale artigiano dell’automobile, Sergio Scaglietti ha lavorato il metallo delle carrozzerie fin da adolescente e per tutta la vita. Enzo Ferrari in persona lo ha scoperto ancora giovane e gli ha affidato alcuni dei capolavori usciti dalla casa di Maranello. Il MAUTO gli dedica una straordinaria mostra – visitabile dal 31 ottobre 2019 al 19 gennaio 2020 – che comprende una selezione delle sue migliori vetture, oltre ad alcuni manichini modellati dalle sue mani di sarto. Arricchiscono l’esposizione documenti video che hanno come protagonista Scaglietti medesimo e la colonna sonora “per battilastra e orchestra d’archi”, composta appositamente per la mostra da Marco Robino, musicista e compositore che da tempo collabora con il regista Peter Greenaway.

SFOGLIA LA GALLERY

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi