Alfa Romeo 33 TT 12

È la vettura sportiva con la quale l’Alfa Romeo conquista il titolo
di Campione del Mondo Marche nel 1975, con sette vittorie assolute su otto gare disputate con i più grandi piloti dell’epoca: la 800 km di Digione, la 1000 km di Monza, Spa-Francorchamps, Pergusa, Nürburgring, Österreichring e la Sei Ore di Watkins Glen. Figlia della Tipo 33 che esordisce nel 1967, è una vettura del tutto nuova con telaio tubolare e uno splendido motore a 12 cilindri orizzontali contrapposti, “boxer”, progettato dall’ingegnere Carlo Chiti, molto potente e di assoluta affidabilità, caratteristico per le sue dimensioni geometriche “superquadre”.

La vettura

ANNI DI PRODUZIONE

1975

PAESE

Italia

DOVE SI TROVA

MAUTO, 1° Piano

ACQUISIZIONE

1982, Dono di Alfa Romeo S.p.A., Milano

MOTORE

12 cilindri a 180°

CILINDRATA

2995 cc

POTENZA

500 CV a 11000 giri/min.

VELOCITÀ

320 km/h

Potrebbe interessarti anche

1954

Scopri l’audioguida
del MAUTO

Torna in alto